mercoledì 10 gennaio 2018

Ricetta base Pentola a pressione elettrica: brodo vegetale

Questa è la mia prima ricetta per voi della pentola a pressione elettrica, una ricetta base per il brodo vegetale. 
L'ho già detto mille volte io amo cucinare ma sono fondamentalmente una pigra quindi non amo le lunghe preparazioni. Io odio ripulire la cucina dopo aver cucinato, sembra un controsenso ma è così.
Proprio per questo cerco sempre trucchi e trucchetti per ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo e la pentola a pressione elettrica come ho già detto nel mio video di lunedì è perfetta per le persone come me.
INGREDIENTI per 2 l di brodo:
  • La parte con le foglie di un mazzo di sedano (del sedano a me piace utilizzare gli scarti per fare il brodo in modo da non sprecare nulla, quindi quando scrivo la parte con le foglie del mazzo di sedano intendo tagliare l'ortaggio da metà in su, e utilizzare quella parte che normalmente si getta)
  • 2 carote medie 
  • Una cipolla bionda o uno scalogno 
  • Un cucchiaino di Grani di pepe 
  • un cucchiaino di fiori di garofano 
  • Due pizzichi di sale fino

Per prima cosa sbucciate la cipolla, pelate le carote con un pelaverdure e lavate quest'ultime insieme alle foglie del sedano. 
Le spezie potete metterle nell'acqua sciolte, ma poi dovrete filtrare il tutto una volta pronto, per fare prima utilizzate un infusore per il tè, in questo modo basta estrarlo dal brodo per rimuovere tutte le spezie.
Inserite le verdure preparate e l'infusore con le spezie all'interno della pentola interna e versate 2 litri abbondanti di acqua, condite con i pizzichi di sale. Chiudete la pentola a pressione e chiudete la valvola di sfiato. 
Accendete la pentola e impostate il programma manuale con pressione sul livello più alto e 15 minuti.
Quando il programma avrà terminato, facendo molta attenzione fate sfiatare la valvola. Per aprirla in sicurezza io utilizzo una paletta da cucina lunga per farla ruotare in modo da non bruciarmi le mani. 
Quando il vapore avrà finito di fuoriuscire potrete aprire la pentola e godervi il profumo del brodo confortante e inebriante grazie alle spezie.
Mi raccomando di non gettare via le verdure che avete utilizzato, rimuovetele con una pinza e lasciatele scolare e raffreddare in uno scolapasta nel lavandino, potrete congelarle e utilizzarle successivamente per una crema di verdure, essendo già cotte vi basterà aggiungerle a qualsiasi base di minestra e frullare tutto insieme.

Ammirate la limpidezza di questo brodo profumato, perfetto per insaporire i vostri intingoli durante la cottura o come base per zuppe e quant'altro.
Anche il brodo può essere congelato, in sacchetti con chiusura ermetica o nello stampo per i cubetti del ghiaccio così da averne sempre pronto.
Ma grazie alla pentola a pressione elettrica prepararlo sarà talmente facile e veloce che lo farete ogni volta sul momento.


Nessun commento:

Posta un commento