venerdì 3 novembre 2017

Ricetta base: video come cuocere a vapore il cavolo nero


Cuocere la verdure può essere noioso, però farlo per riempire le nostre scorte nel congelatore può venirci in soccorso nelle giornate impegnative tra lavoro e famiglia. Spesso mi porto avanti e cuocio a vapore cavoli, cavolfiori, carote, legumi e via dicendo per poi conservare tutto in comodi sacchetti appunto nel congelatore. Una verdura che amo particolarmente è il cavolo nero, così quando mi capita di trovarlo al supermercato ne acquisto sempre per farne scorta.

Nel video vi mostro come cuocerlo a vapore senza l'uso dellla vaporiera elettrica o del varoma del bimby. Essendo una verdura a foglia gli bastano pochi minuti, sopratutto se dopo avrete intenzione di unirlo ad altre preparazioni.

La settimna prossima vi darò la ricetta del pesto di cavolo nero, una salsa perfetta per la pasta ma non solo.
Ricordatevi che se dovete conservare questa verdura nel congelatore, fate raffreddare le foglie prima e lasciatele almeno 30 minuti su un telo da cucina bianco, così perderanno l'acqua in eccesso. preparate dei sacchetti, cercandi di pesare multipli di 100g così vi sarà più facile quando vi servirà il cavolo. Chiudete i sacchetti lasciando meno aria possibile all'interno. Poete conservare così la verdura un paio di mesi nel congelatore, vi consiglio sempre di scottarla dopo per eliminare il gusto del "freddo".

Nessun commento:

Posta un commento