sabato 11 novembre 2017

MANGIA CIO' CHE LEGGI #108: tagliere all'italiana per l'apericena ispirato da "Quello che i tuoi occhi nascondono" e "La musica nelle tue parole" di Serena Nobile

Questa settimana il #mangiaciòcheleggi è doppio, perchè per me questi due volumi fanno parte della stessa storia, e per quanto siano entrambi auto conclusivi con protagonisti diversi, sono legati dal filo netto del mistero. Sono due romanzi che ho letto tutto d'un fiato durante la mia settimana di vacanze. Talmente belli e coinvolgenti che praticamente li ho letti in due notti, perchè mi gli iniziavo al sole in piscina e poi non riuscivo a posarli e andavo avanti tutta la notte.

Il filo che lega queste due storie non è solo un mistero che si fa vivo dal passato, ma anche una solida amicizia tra 4 amiche. Questi due primi volumi raccontano la storia di Bianca, fotografa romana e Vittoria, cantante lirica Napoletana. Nei prossimi volumi, che spero la Harpercollins pubblichi presto, verranno raccontate le storie delle altre amiche e spero svelato il mistero del passato che le unisce.

Un altro filo conduttore della storia, sono le serate di queste 4 amiche quando si ritrovano tutte insieme e escono per locali. Quindi mi sembrava carino per rappresentare la storia un bel tagliere per apericena.
Quindi non dovrete cucinare ma solo acquistare cose di qualità come affettati e formaggi.

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 1 grappolo d'uva bianca o nera, o entrambe
  • 8 cetriolini sottaceto
  • 50g di olive verdi
  • 50g di olive nere
  • 50g di noci sgusciate
  • 200g di formaggio nostrano, scegliete magari 2 o 3 tipi diversi
  • 8 fette di prosciutto crudo d.o.p.
  • 8 fette di prosciutto cotto al forno
  • 4 fette di mortadella I.g.p.
  • 2 salami cacciatorini morbidi
  • 200g di cracker misti tipo ritz, tuc, o simili. anche qui variate 2 o 3 qualità
Scolate le olive dalla loro acqua e lasciatele su carta da cucina per 20 minuti ad asciugare, fate la stessa con i cetriolini.
Tagliate il formaggio a fettine o bastoncini, se utilizzate diverse varietà, tagliatele in forme diverse per distinguerle a colpo d'occhio.
Lavate l'uva.
Ora non vi resta che procurarvi un grosso tagliere di legno e disporre tutto sopra, alternando affettati, formaggio, olive e cracker.

Un consiglio, preparate il tagliere almeno un'ora prima di servire, in modo che affettati e formaggio siano a temperatura ambiente.
Ora non vi resta che stappare una bottiglia fresca di prosecco e dividere questa meraviglia con gli amici.

LINK E SINOSSI D'ACQUISTO:

Quello che i tuoi occhi nascondono (5 sensi Vol. 1)

Bianca ama guardare il mondo attraverso l'obiettivo della sua Reflex, cogliere suggestivi scorci delle vie romane e fuggevoli istanti delle vite altrui. Una sera, mentre sta scattando fotografie sui gradini di un negozio chiuso, si avvicina un ragazzo. Poche parole sussurrate, istanti di fuoco e poi solo la curva seducente e perfetta delle sue spalle impressa sulla pellicola, unico ricordo di quell'incontro. Per Bianca, il desiderio sembra incarnarsi in quella pelle color del latte e in quella bocca dalla bellezza struggente e malinconica, ma quando per caso si incontrano di nuovo, capisce che i loro mondi sono in collisione: lei giudica l'ambiente della televisione cui Federico appartiene superficiale e falso, lui ritiene Bianca solo una ragazza presuntuosa e arrogante.
A quel punto, però, la scintilla è scattata e, carezza dopo carezza, Bianca scopre nel corpo di Federico un linguaggio che parla direttamente ai suoi occhi e al suo cuore. Eppure non ha il coraggio di lasciarsi andare, perché mentre lui lascia nella sua vita indelebili tracce di passione, un passato mai sepolto del tutto riemerge con prepotenza: sia lei che le sue migliori amiche hanno la sensazione di essere seguite, osservate da una misteriosa presenza, e strane coincidenze le riportano ai tempi dell'università, alla notte terribile che ha segnato in maniera indelebile il loro futuro.
Dimenticare è impossibile, l'assoluzione inaccettabile, la vendetta in agguato.
Romantico, sexy e pieno di passione, Quello che i tuoi occhi nascondono è il primo appuntamento con la serie 5 SENSI.

LA MUSICA NELLE TUE PAROLE (5 sensi Vol. 2) 
Giovane ed esuberante soprano, Vittoria incarna la sensuale passionalità della terra in cui è nata e cresciuta, e ora incede sicura sul palco del San Carlo di Napoli come una diva d'altri tempi. L'unica persona che riesce a scalfire il suo aplomb è Lorenzo, posato e schivo quanto lei è egocentrica e spumeggiante. Sono diversi come il sole e la luna e vanno tutt'altro che d'accordo, eppure la voce vellutata del giovane tenore accende dentro di lei un'emozione bruciante che la turba al punto da farle perdere il controllo. Quando qualcuno si introduce in casa sua e lascia sul piatto del giradischi un vinile che lei è certa di non aver ascoltato, il passato che ha legato indissolubilmente la sua vita a quella delle sue più care amiche torna a perseguitarla. Di colpo la sicurezza dietro cui si è sempre nascosta svanisce, rivelando una ragazza fragile e dolce che desidera solo essere amata e protetta. Così Lorenzo, colpito da quel cambiamento, la porta via con sé, e in una notte di follia emerge tutto il desiderio che covava sotto l'apparente ostilità. Resistere è impossibile, dimenticare inaccettabile, e il pericolo si prepara a emergere dall'ombra.

Nessun commento:

Posta un commento